Back to top

Repechage non dovuto per inadeguatezza del lavoratore alla diversa posizione - Costruzioni e ampliamenti in aree vincolate

Nel caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo, il datore di lavoro deve dimostrare di non poter impiegare il dipendente interessato in altre mansioni equivalenti o, in mancanza, anche inferiori (c.d. "obbligo di repechage").

La sanzione in caso di interventi privi di autorizzazione paesaggistica in zona vincolata va stabilita in dipendenza del fatto che si tratti di ampliamento volumetrico di un edificio preesistente o di una nuova costruzione e che debba essere accertata la variazione volumetrica realizzata.

Fonte: Newsletter Norme & Tributi

Gianvito Riccio
Katrin Marta Beck
Paola Nardini