Back to top

Composizione negoziata, limiti del divieto alla banca di compensare i crediti

La soluzione adottata dalle pronunce in commento, rese nel vigore del dl 118/2021, pone il problema di coniugare principi cogenti meritevoli di protezione ma fra loro potenzialmente in conflitto, quali, da un lato il favor del legislatore per il risanamento dell'impresa - e, dall'altro, la necessaria applicazione della disciplina di vigilanza prudenziale che, per i crediti non performing, impone alla banca di adottare i provvedimenti a tutela.

Allegati
NT+ Diritto 07.09.2022161.64 KB
Andrea Maria Azzaro